Ciaspolata al Monte Zerbion ( l’ anticima ) al centro della Val d’ Aosta [EE]

ALCUNI POSTI DISPONIBILI
17 Dicembre 2022
Metto auto a Disposizione*
Punto di Ritrovo*
* Si prega di selezionare tutti i campi richiesti per procedere al passaggio successivo.

Iscriviti

Salva la proposta nella lista dei desideri

Per aggiungere la proposta alla lista dei desideri occorre essere registrato

146

Se vuoi vedere tutte, ma dico tutte, le cime aostane in un colpo solo, questa è l’escursione che fa per te. Solo le nuvole possono essere d’ostacolo.

  • Data Ciaspolata : SAB 17 DICEMBRE
  • Prezzo: 30 Euro
  • Zona: valtournenche (Val d'Aosta)
    Partenza: Promiod, 1492 mt
    Quota Massima: Anticima Zerbion, 2381 mt
  • Dislivello: 1050 mt
    Difficoltà: EE
    Durata escursione 5:30 Ore
  • Si va in auto.
    Ore 7:00 Piazzale Lotto
    NOVITA' : Ritrovo ad Arluno con la Guida.
    Rientro: ore 19:30 a Milano
  • Abbigliamento: da trekking in linea con la stagione con ciaspole, bastoni e pala e sonda OBBLIGATORI.
    Se non li hai, puoi noleggiare Ciaspole, Bastoni, ARTVA Pala Pala e Sonda con un supplemento :
    Ciaspole 8€, ARTVA 5€, Pala e Sonda 2€. Consulta la sezione abbigliamento per i consigli: Abbigliamento Ciaspole.
  • Il pranzo è al sacco
    Numero minimo partecipanti: 7, massimo: 15
    NB! il percorso e/o la meta potranno essere modificati in funzione delle condizioni nivologiche, ambientali, innevamento e/o per la sicurezza del gruppo.

La nostra giornata

Oggi si va a salire sull’anticima di una famosa e panoramica cima, posta all’ingresso della Valtournenche: sto parlando dello Zerbion
Vorrei che chiunque leggesse questa breve introduzione, gli venisse automaticamente voglia di infilare le ciaspole e di salire sulla meta, posta tra la Valtournanche e quella di Ayas, in una bella valle, ma soprattutto con un panorama incredibile su tutte, ripeto TUTTE, le principali cime aostane: Bianco, Paradiso, Grivola, Emilius, Rosa, Cervino, Grand Combin… e chissà quante altre ce ne sono.
Tutto merito della particolare collocazione della montagna, perfettamente isolata, con nulla di importante che la circondi, permettendo così una visuale a 360°.

Si sale da Promiod seguendo una tranquilla strada bianca nel bosco. Dopo aver incontrato vari alpeggi, a quota 2300 circa inizia la vera salita, che va affrontata con il classico passo andino: lento e regolare.
Nulla di tecnicamente difficile, anzi, basta solo non eccedere con gli sforzi.
Si arriverà all’attacco della cresta che porta all’anticima (posta a quota 2381m), cresta normalmente troppo esposta per essere percorso in inverno, ma pur senza arrivare alla cima, lo spettacolo non mancherà.

Foto della gita ( Foto di Bicio Zainoinspalla )

GDPR

  • Acconsenti ai cookie?

Acconsenti ai cookie?

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Cliccando sul tasto, accetti la nostra cookie policy

×