Ciaspolata al balcone della Val d’Aosta: la Croce di Fana [E].

PRENOTABILE
29 Gennaio 2023
Metto auto a Disposizione*
Punto di Ritrovo*
* Si prega di selezionare tutti i campi richiesti per procedere al passaggio successivo.

Iscriviti

Salva la proposta nella lista dei desideri

Per aggiungere la proposta alla lista dei desideri occorre essere registrato

204

Un vero balcone Valdostano da raggiungere con le ciaspole, la croce di Fana vi stupirà.

  • Data Ciaspolata : DOM 29 GENNAIO
  • Prezzo: 30 Euro
  • Zona: Valle Centrale (Val d'Aosta)
    Partenza: Fonteis, Trois Villes 1441 mt
    Quota Massima: Croce di Fana, 2212 mt
  • Dislivello: 790 mt
    Difficoltà: E
    Durata escursione 5:00 Ore
  • Si va in auto.
    Ore 7:00 Piazzale Lotto
    NOVITA' !: Ritrovo a Legnano con la Guida.
    Rientro: ore 19:30 a Milano
  • Abbigliamento: da trekking in linea con la stagione con ciaspole, bastoni e pala e sonda OBBLIGATORI.
    Se non li hai, puoi noleggiare Ciaspole, Bastoni, ARTVA Pala Pala e Sonda con un supplemento :
    Ciaspole 8€, ARTVA 5€, Pala e Sonda 2€. Consulta la sezione abbigliamento per i consigli: Abbigliamento Ciaspole.
  • Il pranzo è al sacco
    Numero minimo partecipanti: 7, massimo: 15
    NB! il percorso e/o la meta potranno essere modificati in funzione delle condizioni nivologiche, ambientali, innevamento e/o per la sicurezza del gruppo.

La nostra giornata

La Val d’Aosta offre alcune cime che sono degli autentici balconi sulle meraviglie panoramiche di questa regione.
Uno di questi balconi è sicuramente la Croce di Fana, posta alle spalle di Aosta con ben visibili dalla sua cima (da sinistra a destra): Emilius, Grivola, Rutor, Monte Bianco, Grand Jorasses, Monte Rosa, Testa Grigia… e poi ce ne sono altre 1000, ma mica posso elencarle tutte, perchè questo è il sito di un accompagnatore e non un atlante geografico.

Ma la bellezza non è legata solo alla panoramicità della vetta. La salita avviene all’interno di uno dei boschi più belli che abbia mai incontrato.
Venire e vedere per credere… ma occhio, la salita non è impossibile, ma è abbastanza faticosa, dato che la pendenza non molla mai.

Foto ciaspolata (Grazie Bigio di Zainoinspalla)

GDPR

  • Acconsenti ai cookie?

Acconsenti ai cookie?

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Cliccando sul tasto, accetti la nostra cookie policy

×