!!!!! STAI NAVIGANDO IN UN SITO IN PROVA ACCETTIAMO SOLO REGISTRAZIONI PER FUTURE NEWSLETTER !!!!!

Accedi a LifeInTrek

Registrati a LifeInTrek

Dopo esserti registrato potrai accedere ai servizi di LifeInTrek e ricevere la newsletter, puoi registrati anche con i tuoi canali social
Username*
Password*
Confirma la Password*
Email*
* Mi registro ed accetto i Termini di servizio e la privacy.
Per registrati a LifeInTrek devi accettare la nostra privacy e le condizioni di servizio

Già registrato?

Accedi a LifeInTrek
!!!!! STAI NAVIGANDO IN UN SITO IN PROVA ACCETTIAMO SOLO REGISTRAZIONI PER FUTURE NEWSLETTER !!!!!

Accedi a LifeInTrek

Registrati a LifeInTrek

Dopo esserti registrato potrai accedere ai servizi di LifeInTrek e ricevere la newsletter, puoi registrati anche con i tuoi canali social
Username*
Password*
Confirma la Password*
Email*
* Mi registro ed accetto i Termini di servizio e la privacy.
Per registrati a LifeInTrek devi accettare la nostra privacy e le condizioni di servizio

Già registrato?

Accedi a LifeInTrek

Trek con le Ciaspole del 28 Dicembre 2021 – 1 Gennaio 2022

Il trek comincia col botto e di colpo mi trovo in Piazzale Lotto, un po in ritardo rispetto i canoni, ma sempre in tempo, divido gli equipaggi e indico la corretta posizione del punto di ritrovo in valle.

Io viaggio solo per scelta e non per imposizione, l’autostrada corre via liscia come l’olio ed in poco tempo mi ritrovo al punto di incontro, dove man mano cominciano ad arrivare gli altri partecipanti.

Arriva anche Giovanni (lui era già in valle per un giro di perlustrazione) e senza perdere tempo informa il gruppo sulla situazione neve che latita a quote basse.

Monviso
Dal Monte Tivoli Guardando il Monviso

Non è un problema, anche con poco innevamento Giovanni tira fuori dallo zaino un bel giro “semisecco”: si sale al Monte Tivoli e poi si scende congiungendo andata e ritorno con anello su sentieri da ritrovare ed inventare poichè abbandonati; tra tracce di sentiero, scavalcamenti di alberi caduti e zig zag vari la giornata è salva con un bel giro avventuroso. E domani ………..

Monte Briccas e Monviso
Salendo Al Monte Briccas

E così domani è arrivato ed il domani si fa oggi, anche adesso (presesente) che stai leggendo oramai il domani che era oggi è già diventato ieri. Insomma, il domani odierno vuol dire Monte Briccas, una bella rampegada di circa 950 metri con le ciapole. Giovanni raduna tutti per un breve breefing ed annuncia che occorre fare del “portage” che tradotto in italiano cuol dire : ragazzi alla base del monte non c’è neve e dobbiamo caricarci le ciaspole sugli zaini per una quarantina di minuti.

Valle Po Monte Briccas salendo Con Poca Neve
Valle Po Monte Briccas salendo Con Poca Neve ossia il “portage”.

Portage a parte, rampega che ti rampega, sbussa che ti sbuffa, folate di vento che affaticano la vetta del Monte Briccas è raggiunta da tutti i ciaspolatori.
La giornata continua con il trasferimento nell’alloggio con la ormai classica partita al gioco ufficiale dei trek, a voi scoprire il gioco.
E domani……….

Champlong Ciaspole e Neve
Gruppo e Panorama dopo la pausa pranzo.

Ed il domani è arrivato e si chiama Monte Granè, e per noi vuol dire una bella e lunga traversata da Pian della Regina fino a toccare il il Vallone della Contessa ( che si è percorso in parte per il poco innevamento ) e ritorno in salita fino al Pian Della regina per concludere la giornata e poi via di Carcassonne.

Monte Granè Monviso Panoramica 1
Monte Granè Monviso Panorama dalla cima

I cinque giorni di ciaspolata proseguono poi con un bel filotto innevato grazie alla presenza di Giovanni, che dopo aver condotto gli impavidi ciaspolatori in serata va alla ricerca dei posti migliori per smamare la nostra voglia di neve, e così fu la Testa di Cervetto, qui sotto trovi la panoramica dalla cima.

Testa di Cervetto Panorama dalla Cima 3
Testa di Cervetto Panorama dalla Cima

Infine, poichè è la fine del racconto non posso che mettere la ciaspolata dell’ultimo giorno, che parte da Pian Munè, una volta presa la seggiovia per portarsi in quota ed inforcate le ciaspole è stata raggiunta in breve dal gruppo.
Tutto è bene ciò che finisce bene insomma.
Non tanta neve ma a sufficienza per le ciaspole.

About the author

Guida escursionistica, Accompagnatore Media Montagna, Tecnico Nazionale Cicloturismo, Guida Ufficiale Parco Appennino Tosco Emigliano

Leave a Reply

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

11

  • Acconsento ai cookie.

Acconsento ai cookie.

Questo sito utilizza i cookie per le finalità indicate nella cookie policy. Proseguendo cliccando qui, ne acconsenti l’utilizzo.