Trekking 5 giorni in Val d’Orcia per un nostrano patrimonio Unesco [T]

QUALCHE POSTO DISPONIBILE
17 Maggio 2023
Metto auto a Disposizione*
Punto di Ritrovo*
* Si prega di selezionare tutti i campi richiesti per procedere al passaggio successivo.

Iscriviti

Salva la proposta nella lista dei desideri

Per aggiungere la proposta alla lista dei desideri occorre essere registrato

1349

Un del trekking in Toscana, la Val d’ Orcia un patrimonio Unesco.
Natura, paesaggi, facili escursioni, ma anche cibo e vino doc, storia, arte… tutto questo è la valle d’Orcia nelle colline di Siena.

  • PARTENZA TREK: MER 17 Maggio 2023
    FINE TREK : DOM 21 Maggio 2023
  • Difficoltà: T
    Durata escursioni 4:30 Ore in media
  • Zona: Senese (Toscana)
    Partenza: Pienza
    Durata: 5 giorni
  • Si va in auto.
    Ore 10:00 Molino Dorino
    NOVITA' Oppure a Legnano con la Guida
    Rientro: ore 20:00 a Milano
  • Pernottamento : In agriturismo con trattamento Bed & Brekfast
    Per le cene NON comprese nella quota della cassa comune utilizzeremo un buon ristorante di Pienza.
  • Abbigliamento: da trekking in linea con la stagione, consulta la sezione abbigliamento per i consigli
  • Prezzo del trek: 436 €
    Il costo è così suddiviso: 286 € di cassa comune per rifugio / albergo + 150 € per la tariffa di accompagnamento.
    Una volta confermata la prenotazione da parte della guida occorre versare la tariffa della guida come caparra

    Non sono inclusi i biglietti degli autobus e dei treni o altri mezzi di trasporto durante il trek, non è inclusa la tassa di soggiorno da pagarsi in loco, non sono incluse le cene, per quelle utilizzeremo i ristoranti della zona, ognuno paga in autonomia ciò che mangia
  • Il pranzo è al sacco
    Numero minimo partecipanti: 7, massimo: 15
    Il percorso potrà essere modificato in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo.

Il nostro trek

Per questa primavera ti propongo un bel trekking in Toscana nella Val d’ Orcia un vero patrimonio Unesco.  Visiteremo e congiungeremo Moltepulciano con Montalcino, passando da Pienza, San Quirico, con una capatina a Bagno Vignoni.
Il trek NON è itinerante poiché per farlo utilizzeremo un comodo agriturismo della zona per effettuare queste bellissime traversate.

Cosa aspettarsi in questo trek: Splendidi borghi e paesi, cibo e vini tipici, camminate tra splendidi campi e colline che sembrano usciti da un dipinto ad olio.

Vediamo cosa ci aspetta in questi 5 giorni:

1.giorno Dopo il viaggio di trasferimento in terra toscana, arriveremo nel pomeriggio nel borgo di Castelmuzio, dove ci raduneremo. Visita del bel borgo e dello splendido punto panoramico, qui faremo merenda per poi prendere possesso delle nostre stanze nell’agriturismo che ci ospiterà nei prossimi giorni. Cena a Pienza (non compresa nel prezzo)

2.giorno: Puntiamo con le auto verso Montepulciano. Attraversato il paese con le sue mura e le sue strette stradine, punteremo verso la basilica di S.Biagio e da qui il paesaggio senese si fa nostro, dominato alla lontana dalla mole del Monte Amiata. Cammina, cammina e cammina e si arriverà a Pienza che visiteremo in lungo e in largo.Tempo di percorrenza 4:30 ore, sviluppo 14Km, dislivello in salita 350m, in discesa 470m

3.giorno Dopo la lauta colazione ci trasferiremo a Pienza dove cominceremo a camminare puntando verso San Quirico, non trascurando la breve deviazione per Vitaleta. La camminata odierna durerà circa 3:30 ore necessarie per fare i circa 12Km di collegamento tra le due città medievali. I dislivelli sono “ridicoli”: 170m in salita e nemmeno 300m in discesa… infatti questi percorsi è meglio misurarli con le lunghezze che non con le salite

4.giorno Altro giorno, altra colazione ed altra traversata in modo da concludere l’intera traversata logica Montepulciano – Montalcino, una volta posizionate le auto, partiremo da San quirico e cammina che ti cammina, fotografa che ti fotografa raggiungeremo Montalcino dove potremo ristorarci con un calice di vino.

5.giorno Oggi ce la pigliamo comoda e faremo i turisti. Lasciato alle spalle il nostro agriturismo (sigh), andremo a visitare in modo più approfondito il borgo di Bagno Vignoni, la sua splendida piazza con la piscina e la zona dei Mulini. Tempo permettendo effettueremo un piccolo giro che ci porta a Bagno Vignoni alta e poi via per qualche spesuccia per riempire l’auto di formaggi e vini tipici.

Come avrai notato, le escursioni sono semplici ed avvengono spesso su ampie mulattiere ( ma occorre comunque essere persone non sedentarie ) cammineremo 12 – 14 km al giorno. Lo faremo con lo zaino scarico sulle spalle, ed sera torneremo alla stessa base. 

Un’ultima cosa: dove dormiremo faremo anche la colazione, mentre le cene le spazzoleremo ogni sera utilizzeremo un ristorante a Pienza dove sarà possibile concordare un menù fisso ed ognuno pagherà per se.

Come è andata la scorsa edizione ? leggilo qui: Val d’Orcia 2022

La tua guida sarà:

GDPR

  • Acconsenti ai cookie?

Acconsenti ai cookie?

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Cliccando sul tasto, accetti la nostra cookie policy

×