Trekking in buona compagnia
Trekking in buona compagnia

Al rifugio più alto d’Europa: La capanna Regina Margherita [Alp]

CONFERMATA
Lista attesa aperta
Nome e Cognome*
Telefono*
email*
Metto auto a Disposizione*
Punto di Ritrovo*
Note
Numero persone*
* Accetto le vostre Condizioni Di Servizio e le condizioni della Privacy iscriviti solo se sei veramente intenzionato a partecipare, se non sei d'accordo con le nostre condizioni non finalizzare l'iscrizione.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di iscriversi in lista d'Attesa
Salva la proposta nella lista dei desideri

Per aggiungere la proposta alla lista dei desideri occorre essere registrato

635

Il Monte Rosa è composto da numerose cime, molte delle quali superano i 4000m
Noi andremo sulla Punta Gnifetti, che supera di poco i 4500, sulla cui cima c’è lo storico rifugio Capanna Margherita, dedicato alla regina che arrivò fin quassù in tempi a dir poco eroici

  • Zona: Monte Rosa (Piemonte)
    Partenza: Alagna/Pianalunga alla partenza della cabinovia
    Quota Massima: Punta Gnifetti, 4559 mt
    Giorni necessari per l'ascensione: 2
  • Disponibili 2 edizioni, seleziona a lato quella a cui vuoi iscriverti.
    Sabato 10 - Domenica 11 Settembre 2022
  • Si va in auto.
    Appuntamento Ore 14:00 Salvo diversa comunicazione.
  • Prezzo : 180 € a testa se iscritte 4 Persone , 220 € a testa se iscritte 3 persone, 270 a testa se iscritte 2 persone, 450 a testa se iscritta una persona.
    NB! Il prezzo minimo in fase di prenotazione è riferito al gruppo pieno, altrimenti riferirsi alla tabella qui sopra
    NB!nel prezzo NON è incluso il pernottamento al rifugio ed il biglietto della cabinovia
    Spese funivie e rifugio guida a carico partecipanti. Possibilita noleggio imbrago e ramponi.
  • Difficoltà: Alp
  • Pernottamento: Rifugio Mantova o alla Gnifetti: costo indicativo della mezza pensione 70 euro
  • Il pranzo è al sacco
    Numero minimo partecipanti: 1, massimo: 4
    Il percorso potrà essere modificato in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo.
  • Abbigliamento: da uscita su ghiaccio in linea con la stagione e la quota con imbrago, ramponi e picozza se non li hai è possibile noleggiarli.consulta la sezione abbigliamento per i consigli

La nostra giornata

Ecco qui una delle più famose salite su ghiacciaio dell’intero arco alpino: la Punta Gnifetti.
Magari non ti dice nulla… e se la chiamassimo Capanna Margherita?
Sicuramente con questo nome è ben più nota la salita ad una delle cime più importanti dell’intero gruppo del Rosa: i 4559 metri della Punta Gnifetti, sulla cui cima sorge la capanna più famosa d’Europa.

Per salirci occorre fare una bella sgroppata di oltre 1000m di dislivello che, anche se tecnicamente facile, ci metterà a dura prova.
Nella due giorni prevista per la salita, dopo aver raggiunto il rifugio Mantova o il rifugio Gnifetti dove pernotteremo, ci toccherà una sveglia antidiluviana e, infilati imbrago e ramponi, ci legheremo per benino ed iniziare così iniziare la lunga, ma entusiasmante marcia, che ci porterà abbastanza tranquillamente prima al colle del Lys e da qui, per più ripida salita, alla Capanna Margherita.

E’ un posto fantastico, con una storia altrettanto fantastica, dove panorami e regine si incroceranno per la nostra più viva libidine montanara.

Ma attenzione, non è una salita per tutti: la nostra resistenza fisica si scontrerà con i problemi di quota.
E’ richiesto un buon allenamento per camminare per 7-8 ore giornaliere.
La salita potrebbe presentare problemi riguardanti la quota elevata, preferibile un minimo di acclimatamento nel periodo appena precedente escursione.

Foto della gita

La guida sarà:

LifeInTrek utilizza i cookie per ottimizzare la tua esperienza. puoi controllare come li utiliziamo o disabilitarli qui : Gestisci privacy.
AccettaGestisci privacy

  • Acconsento ai cookie.

Acconsento ai cookie.

Questo sito utilizza i cookie per le finalità indicate nella cookie policy. Proseguendo cliccando qui, ne acconsenti l’utilizzo.