Fare trekking in buona compagnia
Fare trekking in buona compagnia

A volo d’uccello sul Parco della Val Grande: un facile anello sul monte Faiè [T]

Data da definiri
La proposta non è ancora disponibile.

Iscriviti

Salva la proposta nella lista dei desideri

Per aggiungere la proposta alla lista dei desideri occorre essere registrato

455

Un’escursione ad anello che, partendo dal rifugio Fantoli, ci porterà sulla vetta del monte Faiè, dove spazieremo tra i monti delle Alpi e quelli del Parco della Val Grande, mantenendo a vista il lago Maggiore, quello di Mergozzo e anche quello d’Orta.

  • Zona: Ossola (Piemonte)
    Partenza: Alpe Ompio, 970 mt
    Quota Massima: Monte Faie, 1352 mt
  • Si va in auto.
    Ore 07:00 Piazzale Lotto
    Rientro: ore 19:30 a Milano
  • Data escursione: Data da definirsi
  • Prezzo : 25 Euro
  • Dislivello: 580 mt
    Difficoltà: T
    Durata escursione 5:30 Ore
  • Gita -EASY TO GO-
    le gite easy to go sono gite con un breve tragitto in auto per il punto di partenza nonchè particolarmente economico
  • Il pranzo è al sacco
    Numero minimo partecipanti: 7, massimo: 15
    Il percorso potrà essere modificato in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo.
  • Abbigliamento: da trekking in linea con la stagione consulta la sezione abbigliamento per i consigli

La nostra giornata

Oggi facciamo un’escursione tra il lago di Mergozzo, quello Maggiore e il parco della Val Grande. Hai già capito che i panorami non mancheranno, ma neanche la natura: siamo o non siamo in una zona protetta, che è l’area wilderness più ampia di tutta Europa? E scusate se è poco.

La meta è la cima del monte Faiè, che raggiungeremo dopo una bella cavalcata tra castagni e faggi.
Il rifugio Fantoli è il punto di partenza, da sfruttare prima della salita che ci porterà in vetta.
Da lassù avremo ai nostri piedi ben quattro laghi: di Varese, Mergozzo, Maggiore e un po’ più in là quello d’Orta.
Alzando il naso c’è la catena della Alpi da una parte e quella dei monti della Val Grande dall’altra. SPETTACOLARE!!!

Ma anche la discesa sarà emozionante: prima correremo lungo l’ampia cresta orientale del Faiè, per poi scendere lungo un bellissimo sentiero che ci porterà all’Alpe Vercio, ricca di pratoni, di una chiesetta e diuna marea di azalee giganti multicolori.

E’ un’escursione di dislivello e pendenza da T alta (o da E-), da gustare al passo lento per ammirare le bellezze naturali offerte da questo scorcio di Val Grande.

Foto della gita
LifeInTrek utilizza i cookie per ottimizzare la tua esperienza. puoi controllare come li utiliziamo o disabilitarli qui : Gestisci privacy.
AccettaGestisci privacy

  • Acconsento ai cookie.

Acconsento ai cookie.

Questo sito utilizza i cookie per le finalità indicate nella cookie policy. Proseguendo cliccando qui, ne acconsenti l’utilizzo.